BIOGRAFIA


Download
Il soprano Raffaella Milanesi nata a Roma, si diploma all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia nel 1997. Da allora inizia subito una brillante carriera che la porta ad interpretare numerosi ruoli operistici, tra cui: Ottavia nell’Incoronazione di Poppea di Monteverdi, Cleopatra nel Giulio Cesare di Handel, Euridice ne L’anima del filosofo di Haydn, Elettra nell’Idomeneo di Mozart, Donna Anna in Don Giovanni, Susanna ne Le Nozze di Figaro, Tamiri e Aminta ne Il Re Pastore, Servilia ne La Clemenza di Tito, Norina in Don Pasquale di Donizetti e Musetta ne La Bohème di Puccini. Si esibisce regolarmente nei teatri di: Amsterdam, Anversa, Bordeaux, Bruxelles, Losanna, Lussemburgo, Madrid, Montpellier, Parigu, Salamanca, Toulouse, Vienna, ed in prestigiosi Festival come: Ambronay, Beaune, Eisenstadt, Innsbruck, Montpellier e Potsdam. Raffaella Milanesi (soprano)

Recentemente si è distinta nell’Olimpiade Argene di Pergolesi per l'apertura della stagione al Teatro San Carlo di Napoli diretta da Corrado Rovaris con la regia di Roberto De Simone, nel Ritorno di Ulisse in patria Giunone con la regia di Bob Wilson diretto da Rinaldo Alessandrini al Teatro alla Scala di Milano ed in Die Zauberflote Pamina e The fairy queen al Theater St. Gallen...

Ha lavorato con molti tra i più stimati direttori d’orchestra dei nostri giorni, tra cui: Mark Minkowski, Rinaldo Alessandrini, Ottavio Dantone, Giuliano Carella, Nicola Luisotti, Donato Renzetti, Adam Fischer, Alessandro de Marchi, Andrea Marcon, Enrique Mazzola, Hervé Niquet, Philippe Pierlot, Christophe Rousset, e registi come: Christof Loy, Pier Luigi Pizzi, Robert Wilson, Daniele Abbado.